Il PDL gioca sporco


La questione firme mostra tutta l’arroganza di un PDL che si sente al di sopra di ogni legge, cioè le leggi valgono solo per gli altri.
Le regole del gioco servono a garantire il fair play e pari opportunità fra i giocatori: non ci stupiamo che, proprio per questo, il PDL del sultano Berlusconi sia così insofferente a tutto ciò, propenso com’è a cercare sempre un vantaggio improprio e illegittimo rispetto agli altri, a fare il furbetto come un bulletto ruba merende. Questa volta, per l’ennesima volta, il furbetto è stato preso con le dita nella marmellata, più di 500 firme invalidate per irregolarità procedurali. Senza contare, ovviamente, l’“irregolarità” politica di voler farci credere di aver raccolto 3.900 firme in una manciata di ore, una pretesa offensiva nei riguardi dell’intelligenza degli elettori; oltre il danno la beffa, ora Formigoni, plurinquisito candidato ineleggibile, la legge stabilisce che non si possano fare più di due mandati consecutivi, e questo è il quarto, bene, Formigoni l’indagato ineleggibile non trova di meglio che minacciare una denuncia contro i giudici, chiaro atto intimidatorio e disperato!
Il MoVimento 5 stelle – Lombardia dice no a questa politica da bulli senza regole, e il candidato Presidente Vito Crimi dichiara: “Il PDL gioca sporco, vogliono farci credere di aver raccolto 3.900 firme fra il venerdì sera e il sabato mattina, e poi la domenica, come Nostro Signore, si son riposati. Però il diavolo fa le pentole e non i coperchi, e ora saltano fuori le molte irregolarità”.
Le regole non sono una formalità da burocrati sepolti sotto la polvere, sono invece il minimo indispensabile per garantire una competizione trasparente ed equa, ecco perché diciamo no ai giochetti di Formigoni e ai trucchi da leggina salva capra e cavoli, l’ennesima porcata allo studio del Governo. E poi, se volessero controllare tutte le firme lo facciano pure, l’unico rischio in quel caso è che rimarremmo solo noi come forza in campo. E se poi perdono le elezioni cosa faranno? Una leggina ad hoc per chiedere la rivincita?

MoVimento 5 Stelle – Lombardia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*