Caso Merck: mozione depositata in Senato 1


Comunicato Stampa M5S Pavia

Pavia, 20/06/2013

Per info 3494201349

Pavia5stelle@gmail.com

http://www.listacivica5stellepavia.it/

Caso Merck: mozione depositata dal Senatore Orellana

Consigliere Nanni: appello a che il tavolo di trattative sia gestito con serietà.

In molti casi, anche in passato recente, i tavoli di trattative ministeriali hanno visto, alla prima convocazione, la firma delle maggiori sigle sindacali agli accordi per la dismissione degli impianti. Come se fossero tavoli solo di nome a “trattative”, piuttosto che di “ratifica” di decisioni calate dall’alto. La Consigliera Nanni annuncia a tal proposito che se le sigle confederali dovessero firmare un accordo già domani, alla prima convocazione del tavolo ministeriale, i cittadini e i lavoratori ne verranno prontamente informati, in modo che possano giudicare chi difende realmente gli interessi dei lavoratori, e chi invece si presta a finte trattative dove tutto pare già deciso dietro le quinte. Nanni a tal proposito dichiara: “firmare un accordo al primo incontro del tavolo equivarrebbe a rinunciare a una vera trattativa che esplori tutte le possibilità di intervento. Troppe volte abbiamo assistito a tavoli ministeriali che più di trattativa sembravano di ratifica: questa volta il M5S sarà lì a vigilare per tutelare i lavoratori”.

Il Senatore Orellana ha oggi depositato in Senato una mozione (leggila qui), firmata da oltre trenta Senatori, in cui si impegna il Governo a scongiurare la chiusura dello stabilimento Merck di Pavia

–          Convocando i dirigenti della multinazionale per convincerli a recedere dalla decisione di chiusura.

–          Trovando un compratore che rilevi l’impianto garantendo gli attuali livelli di impiego e produzione, come avvenne almeno in parte per lo stabilimento Merck di Pomezia.

–          Elaborare un piano finanziario e industriale per rilevare l’impianto da parte direttamente dello Stato o di enti da esso partecipati, come ad esempio Cassa Depositi e Prestiti.

Domani pomeriggio il Senatore Orellana e la Consigliera Nanni parteciperanno al tavolo di confronto aperto dal Ministero dello sviluppo economico con l’azienda e le parti sociali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Un commento su “Caso Merck: mozione depositata in Senato

  • max

    il link dove leggere la mozione non porta a niente, esce una pagina con scritto: “Mi spiace, nessun articolo corrisponde alla tua richiesta. “