Istant Question: Esenzione Tari – Sosta Disabili – Parco Giochi in Centro – Sporcizia Ticino – Schiamazzi Notturni


Il 22 Giugno ci sarà il consiglio comunale. Come sempre nella nostra attività di controllo istituzionale, presentiamo Istant Questions inerenti a temi importanti per la Cittadinanza. Ecco quelle che presenteremo per Giovedì:

IQ n. 1: Esenzione Tari

Premessi
– il perdurare della crisi economica che colpisce più duramente le fasce sociali a redditi bassi o nulli;
– la concentrazione dei cittadini più colpiti dall disoccupazione tra gli inquilini di alloggi ERP comunali e di ALER;
– la responsabilità in capo al Comune di fissare la TARI;

SI DOMANDA:

– se codesta amministrazione abbia previsto forme di esenzione parziale o totale dal pagamento della TARI per gli inquilini a bassi redditi, ovvero se siano state stipulate convenzioni con gli enti gestori del patrimonio ERP al fine di non gravare ulteriormente sui cittadini già in difficoltà economica

 


IQ n. 2: Sosta a tempo per le persone con disabilità

Gentile Sindaco e Assessore, Le segnalo il fatto che segue.

Giovedi 8 Giugno due cittadini pavesi avevano un appuntamento da un medico con Studio in viale Cesare Battisti (centro commerciale Minerva) alle 18.00 circa.
Premetto che i due signori sono titolari di Pass disabili, per via della loro ridotta capacità motoria. Arrivati in Corso Cesare Battisti cercano un parcheggio disabili che (come capita spesso) è occupato (ce ne sono solo 2 in quel tratto). Vista la situazione i signori parcheggiano in altro stallo con strisce blu, esibendo il Pass Disabili. Al loro ritorno dalla visita medica notano un avviso cartaceo sul parabrezza il quale li invita a verificare il nuovo regolamento della Nuova Navigliaccio Srl (gestore dei parcheggi in quella zona).
Alché dette persone contattano telefonicamente la Società gestore dei parcheggi dalla quale vengono a scoprire che il pass disabili non darà più diritto alla gratuità negli stalli con strisce blu.
Il nuovo regolamento prevede che, dalle 8 alle 13, utilizzando i parcometri, ci sarà la possibilità di ottenere, per i titolari di Pass Disabili, un ticket, non reiterabile, per 2 ore di sosta gratuita. Dalle 13 in poi, i pass disabili non saranno più considerati come aventi diritto al parcheggio gratuito. Questi i fatti.

Reputiamo come MoVimento 5 Stelle tale fatto vergognoso, e in particolare lesivo dei diritti delle persone con disabilità.

 

Chiediamo al Sindaco e all’Assessore competente se è loro intenzione: 
– bloccare la corsa alla privatizzazione dei parcheggi cittadini;
– individuare altri modi di gestione di detti parcheggi che rispetti i diritti delle persone con disabilità;
– contattare la società Navigliaccio Srl per chiedere una verifica del regolamento e eventuali modifiche onde rispettare appieno il diritto delle persone con disabilità ad avere e ottenere un parcheggio gratuito;
– se il regolamento della società Navigliaccio Srl sul punto della sosta “a tempo” per le persone con disabilità è compatibile con la concessione data dal Comune per la gestione di detti parcheggi.


IQ n. 3: Parco Giochi in Centro: a che punto siamo?

Gentile Assessore, è passato un mese da quando le abbiamo chiesto di intervenire per allestire un parco giochi per bambini in centro storico. Peraltro, proprio in questi giorni, abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da genitori, riguardo la necessità di individuare una zona destinata al parco giochi.

Aveva promesso che in tempo breve avrebbe provveduto.
Le chiediamo a che punto è tale progetto.


IQ n.4 Sporcizia sulla sponda del ticino 
Visto lo stato di sporcizia e di insufficienza di bidoni per i rifiuti nel il tratto ciclopedonale sulla sponda del ticino che va dalla Sora a Piazzale Tevere per poi raggiungere il centro

Si chiede se 

– L’amministrazione sia al corrente dello stato di sporcizia, provocato dal sovraccarico dei bidoni esistenti che vengono raramente svuotati e dal loro esiguo numero 

– Se questa amministrazione abbia intenzione di incrementare il numero di bidoni e predisporre un piano di pulizia costante che ridoni decoro all’area naturale.


IQ n. 5: Rumori notturni
Nei giorni prefestivi e festivi, nella zona da Piazzale Tevere fino a via Sora, avvengono regolarmente il Venerdì e il Sabato feste con musica ad alto volume, per tramite di stereo o autoveicoli con stereo. Su lamentele degli abitanti della zona

Si chiede se
– Questa amministrazione sia al corrente dei regolari schiamazzi nella zona
– Se questa amministrazione abbia intenzione di predisporre un piano di controllo del territorio tramite la Polizia Locale in ore notturne, per accertare effettivamente queste violazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*