Lavoro


Per una Pavia inclusiva

Contrasto alla povertà, sicurezza, inclusione sociale. Sono i temi toccati da Giuseppe Polizzi, candidato Sindaco M5S per Pavia, nell’intervista rilasciata all’Associazione Consumatori Lombardi che di seguito riportiamo. 1. Poiché il reddito della maggior parte delle famiglie si è fortemente degradato ed è tornata la povertà, quali iniziative intende intraprendere in merito, […]


Al contrario del nostro sindaco noi siamo per il lavoro stabile e dignitoso, che è un principio su cui si fonda la nostra Repubblica.

di Elena Ottarini  “Basta con il posto fisso. Dico che bisognerebbe cancellare il contratto a tempo indeterminato”:  il nostro Sindaco Alessandro Cattaneo ha detto in una recente intervista a Il Foglio, ripresa anche dalla Provincia Pavese avanzando tale trita e ritrita ricetta per il mercato del lavoro; più precarietà, meno […]


L’anno nuovo con due grandi italiani: Imposimato e Gallino

Si avvicina l’anno nuovo, il 2014, e vogliamo salutarlo con le riflessioni di due grandi italiani: il giudice Ferdinando Imposimato e lo studioso del lavoro Luciano Gallino. Buona lettura! Ferdinando Imposimato: “Il Governo è venuto meno al dovere di assicurare l’eguaglianza dei diritti sociali . I ricchi, una minoranza , […]


Orellana sul caso Merck 1

di Luis Alberto Orellana, cittadino portavoce in Senato Giovedì 6 di questo mese, per la prima volta, la dirigenza dello stabilimento Merck di Pavia ha incontrato le Istituzioni locali e nazionali a un tavolo di confronto per comunicare la decisione di chiudere o vendere lo stabilimento entro dicembre 2014. La […]


Caso Merck, Orellana e Nanni

Comunicato stampa congiunto della Consigliera Nanni e del Senatore Orellana “Siamo pronti a percorrere ogni via istituzionale, senza escludere la richiesta di nazionalizzazione dello stabilimento”. Per il M5S Pavia, di fronte all’agghiacciante annuncio della futura chiusura dello stabilimento Merck pavese, l’unica risposta adeguata è che il Governo convochi i vertici […]


Ius soli, emigrazione e caporalato 6

C’è qualcosa di schizofrenico nello sbandierare lo ius soli mentre, al contempo, si massacra il diritto al lavoro e si invitano i giovani italiani laureati ad emigrare, ma è ciò che sta avvenendo in Italia, e non da oggi. Le due questioni sono strettamente correlate: le politiche di progressiva de-industrializzazione […]


Lo tsunami sindacale

di Giorgio Cremaschi Bisognerebbe forse rivolgersi a “Chi l’ha visto?” per avere notizie dei gruppi dirigenti di CGIL CISL UIL. Sono scomparsi anche dallo spettacolo mediatico e se qualche presenza c’è stata, non se ne è accorto nessuno. Qualcuno potrebbe obiettare che questo avviene perché le grandi confederazioni sono estranee […]


Facciamo sentire la voce dei lavoratori 3

di Iolanda Nanni Il mondo del lavoro, nonché la nostra Costituzione fondata appunto sul lavoro, sono stati traditi da vent’anni di interventi legislativi che hanno progressivamente precarizzato e umiliato la condizione dei lavoratori. La pseudo-sinistra italiana, DS prima, PDmenoelle oggi, sono stati il centroavanti di sfondamento dei diritti dei lavoratori, […]